stoccaggio-rifiuti

Unità di raccolta rifiuti liquidi

febbraio 9, 2016 12:34 pm Pubblicato da

Impianti per la raccolta ed il deposito temporaneo di rifiuti liquidi speciali e pericolosi
art. 183, lettera “bb” D.Lgs. 152/06 e smi.

Darsa S.r.l. progetta, costruisce e installa sistemi di raccolta e deposito temporaneo per rifiuti liquidi speciali pericolosi e non pericolosi. Le realizzazioni sono “custom”, ossia progettate e realizzate con attenzione alle specifiche di destinazione.
Ormai da oltre quindici anni, i nostri impianti sono impiegati in moltissimi Ospedali d’Italia. Ciò che contraddistingue la nostra qualità sta nella lunga lista referenze, la qualità dei materiali impiegati e l’assoluta conformità dei sistemi ai requisiti di Legge. A tal proposito i nostri sistemi vengono progettati, realizzati ed installati in conformità alle disposizioni di Legge:
1) Disposizioni previste all’Art. 187 D.Lgs. 152/06 e smi, circa il divieto di miscelazione di rifiuti speciali.
2) Disposizioni previste all’art. 183 lettera “bb” D.Lgs. 152/06 e smi, circa le disposizioni relative allo stoccaggio provvisorio.
In particolare, i sistemi proposti sono dotati di unità di rilevamento dei liquidi con sonde a onde sonore (sonar) e display remoto collegabile alla rete LAN con webserver integrato, in modo tale da poter sorvegliare in qualsiasi momento lo stato dei rifiuti, anche in considerazione degli adempimenti SISTRI.

Tag: , , , ,

Categoria:

Questo articolo è stato scritto da admin